Welcome to Avis

Termini e condizioni generali di noleggio

Norme generali di contratto di noleggio

(informazioni aggiornate al 1 febbraio 2016)
Avis Budget Autonoleggio SA, Hofwisenstrasse 36, CH-8153 Rümlang

1. Durata del noleggio/riconsegna: Il locatario deve riconsegnare il veicolo inclusi i suoi componenti/accessori alla stazione Avis nel luogo e all’ora indicati sul retro, eventualmente anche prima, comunque su richiesta di Avis Budget Autonoleggio SA o di una società Avis estera ad essa collegata (nel seguito denominate collettivamente «Avis»).

2. Stato alla consegna: Il locatario riceve il veicolo in stato pronto all’uso e con un pieno di carburante. Eventuali danni devono essere annotati nel contratto di noleggio prima della partenza.

3. Età minima/conducenti aggiuntivi: L’età minima del conducente in caso di vetture piccole è 19 anni, per le altre 21 anni e per i veicoli a partire dalla classe superiore, 25 anni. Il conducente deve essere in possesso di una patente valida da almeno sei mesi anno. Il veicolo può essere guidato solo dal locatario. La guida da parte di conducenti al di sotto di 25 anni e di conducenti aggiuntivi è consentita solo qualora all’atto del noleggio sia stato concordato il pagamento del supplemento per conducenti aggiuntivi o neoconducenti. In caso di sinistro imputabile alla guida di una terza persona il locatario è responsabile per l’intera entità del danno provocato. Il locatario è tenuto a notificare, in qualsiasi momento Avis lo richieda, il nome e l’indirizzo del o dei conducenti aggiuntivi.

4. Limitazioni generali all’uso del veicolo: Il locatario è consapevole che nei seguenti casi l’uso del veicolo è vietato e che in caso di mancato rispetto è responsabile per l’intero danno: (a) ingresso e/o transito in paesi ed isole vedi disposizioni d’ingresso (OP11) voce internet; eccezioni solo scritte della direzione Avis, (b) trasporto di merce vietata e pericolosa, (c) trasporto di passeggeri a pagamento, (d) scuola guida, (e) traino, spinta o altro movimento di un autoveicolo o un rimorchio, (f) manifestazioni motoristiche, partecipazione a corse, rally, guida su circuiti di gara, di prova e di allenamento, gare di orientamento, fuoristrada e di destrezza, tentativi di record, prove di affidabilità, gare di durata e di consumo di ogni genere, (g) guida da parte di persone sotto l’effetto di droghe/alcol.

5. Veicoli con targhe estere: Il locatario di un veicolo con targa estera s’impegna a non riportare il veicolo in Svizzera. Se il locatario ha la propria residenza in Svizzera, s’impegna inoltre a esportare il veicolo entro e non oltre 2 giorni dalla Svizzera e a utilizzarlo solo per il tragitto diretto all’estero.

6. Spese: Alla restituzione del veicolo, il locatario deve pagare le seguenti spese: (a) locazione del veicolo, (b) tariffe giornaliere CDW, TP, PAI/SuperPAI, (c) franchigia in caso di sinistro, (d) tassa per conducente aggiuntivo/neoconducente, attrezzatura aggiuntiva, consegna, ritiro, vignetta, (e) diritti di trasferimento ovvero in caso di mancato rispetto del luogo di restituzione, le spese di ritiro incluso mancato guadagno di noleggio, (f) spese per servizio carburante e rifornimento (in caso di quantità di carburante stabilito anticipatamente, la quantità residua non sarà accreditata), (g) tariffa EZ Fuel in caso di percorsi fino a 120km, a meno che il locatario non presenti al momento della restituzione del veicolo la relativa ricevuta, (h) imposte statali, (i) Late Return Fee: se il veicolo viene restituito in ritardo senza previo consenso di Avis, per ogni giornata iniziata del ritardo sarà addebitato un ulteriore giorno di noleggio nonché un’indennità di ritardo (Late Return Fee).
Al ricevimento della fattura, il locatario deve pagare le seguenti spese: (j) risarcimento danni totale dovuto all’utilizzo del veicolo non conforme al contratto, eccessivo, negligente da parte del locatario e/o del conducente aggiuntivo, (k) risarcimento per danni o furto oltre alla tassa amministrativa fino all’ammontare della franchigia convenuta, (l) multe, tasse amministrative, (m) spese di riscossione.

7. Responsabilità in caso di danni, incidente (CDW), furto (TP): Il locatario risponde fino all’ammontare della franchigia o del valore del veicolo per tutte spese sorte ad Avis oltre ad una tassa amministrativa (Damage Processing Fee), con esclusione dei danni causati da incendio, elementi naturali o animali (fatta eccezione per i danni causati da animali di proprietà del locatario e/o dei passeggeri). Per costo sostenuto s’intende, tra l’altro, spese per la riparazione di danni, valore corrente della vettura in caso di furto, perdita di valore, trasporto, perizie, pratiche amministrative per danni, mancata possibilità di noleggio del veicolo, franchigia RC e perdita bonus. Il locatario risponde in proprio fino a quando Avis non abbia ufficialmente confermato il suo esonero dal risarcimento danni.

8. Responsabilità limitata (CDW/TP): Il concetto di responsabilità limitata, CDW e TP si applica anche ad altri termini concernenti la presenza o l’assenza di una franchigia. Se il locatario stipula la formula di responsabilità limitata per CDW (rischio di danni in genere) e/o TP (rischio di furto) la sua responsabilità si limiterà alla franchigia annotata nella parte anteriore o alla franchigia per CDW e/o TP. Per i noleggi di veicoli commerciali sono previste disposizioni supplementari.

9. Responsabilità illimitata: Il locatario risponde illimitatamente, anche in caso di stipulazione di responsabilità limitata ed in caso di colpevolezza del conducente aggiuntivo, di danni causati per violazione contrattuale e danni causati intenzionalmente o per negligenza grave sul/all’interno del veicolo.

10. Assicurazione di responsabilità civile per danni causati a terzi: Il locatario ed ogni conducente autorizzato sono coperti da un’assicurazione di responsabilità civile per automobilisti le cui disposizioni e condizioni possono essere visionate presso l’amministrazione generale, conformemente alle somme di copertura del paese in cui il veicolo è immatricolato.

11. Comportamento in caso di incidente: In caso di sinistro, il locatario s’impegna a salvaguardare gli interessi di Avis e della compagnia assicuratrice nel modo seguente: (a) compilando in modo completo e corretto il formulario per la relazione di incidente consegnatogli da Avis, (b) annotando nomi ed indirizzi delle persone coinvolte/testimoni, (c) non ammettendo alcuna colpa o responsabilità, (d) non abbandonando il veicolo senza adeguate misure di sicurezza, (e) informando telefonicamente la stazione Avis più vicina e (f) avvisando immediatamente la polizia, qualora ciò sia necessario ai fini dell’accertamento della colpevolezza di un’altra persona coinvolta oppure qualora vi siano dei feriti. Il locatario è responsabile di tutti i danni derivanti ad Avis a seguito della violazione di questi obblighi contrattuali.

12. PAI (P), SuperPAI (SP), assicurazioni occupanti: La documentazione delle prestazioni è disponibile presso le stazioni Avis in Svizzera.

13. Trasporto oggetti/animali: Il locatario esonera Avis da ogni responsabilità per danni o perdite relativi ad oggetti ed animali e tiene Avis indenne anche nei confronti di richieste di terzi. Gli animali possono essere trasportati solo in opportune gabbie e non lasciati soli nel veicolo. Il trasporto di animali in veicoli commerciali è vietato.

14. Sicurezza del veicolo: In caso di inutilizzo del veicolo devono essere attivato il bloccasterzo, chiusi gli sportelli, i finestrini, il tetto apribile, Cabrio, rimosse le chiavi ed attivato l’antifurto elettronico.

15. Panne e guasti al veicolo: Avis non si assume alcuna responsabilità per eventuali difetti o guasti meccanici del veicolo e per i danni che ne derivano. In caso di panne in Svizzera, il locatario deve chiamare il soccorso stradale Roland Assistance , mentre negli altri paesi dovrà contattare la stazione Avis più vicina. Senza espressa autorizzazione da parte di Avis, il locatario non può eseguire né fare eseguire interventi di riparazione/assistenza al veicolo noleggiato.

16. Modifiche contrattuali: Modifiche/aggiunte al contratto sono valide solo con accordo scritto ed autorizzazione scritta della direzione di Avis.

17. Sublocazione/cessione: La sublocazione e la cessione del contratto di noleggio sono consentite solo con il consenso scritto della direzione di Avis.

18. Cessione del credito delle spese tramite Avis: Avis è autorizzata a cedere i crediti di cui al presente contratto di noleggio o in relazione allo stesso.

19. Delega: In caso di incidente stradale, il locatario autorizza Avis e la sua compagnia assicurativa a richiedere informazioni nonché visionare gli atti presso autorità (tribunali, pubblici ministeri, uffici di polizia), istituti federali (SUVA, assicurazione militare, assicurazione d‘invalidità, Die POST, SBB), compagnie assicurative private e casse mutue nonché presso terzi.

20. Dati: In caso di autorizzazione del locatario e nel rispetto della protezione legale dei dati, Avis è autorizzata (a) a raccogliere ed elaborare tutti i dati del cliente contenuti nel contratto di noleggio, (b) comunicare tali dati all‘estero, inclusi i paesi che non conoscono regolamento equivalente alla protezione dei dati svizzero, (c) a trasferire tali dati a società Avis estere che sono parte del sistema Avis Rent A Car o dell’Avis Europe Group per l’elaborazione e (d) ad informare il locatario sui servizi Avis.

21. Legge applicabile/foro competente: Il presente contratto è soggetto alla legge svizzera. Foro competente è il Bezirksgericht Dielsdorf/Svizzera. In caso di cessione di un credito di cui al presente contratto di noleggio ai sensi dell’art. 18 ad Avis all’estero è competente il tribunale ordinario alla residenza o alla dimora abituale del locatario.

22. Tasso di cambio: Se il locatario ha deciso di pagare in una valuta diversa da quella indicata da Avis all’atto della prenotazione, Avis applicherà il tasso di cambio Citibank Devisenkurs più il 4%.